Post Reply 
 
Thread Rating:
  • 0 Votes - 0 Average
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
TAS da CAS, OAT, FL e MN
03-23-2017, 03:02 AM
Post: #1
TAS da CAS, OAT, FL e MN
Buongiorno a tutti,
vorrei una conferma sul corretto utilizzo del regolo per Ricavare la TAS, infatti ho notato delle discrepanze nei risultati con le dispense di studio.
In allegato 4 foto di due esercizi proposti nella sezione GN con relative soluzioni.

Nel primo esercizio dopo aver allineato la CAS e la PA, posiziono il cursore sulla curva delle Temperature e leggo una TAS di 272, contro 277 delle dispense. Questo mi porta ad un risultato finale di Heading e ETA praticamente identico, ma comunque una TAS diversa. Nel secondo esercizio Allineo il numero di M dato, posiziono il cursore sulla curva delle T e ottengo una TAS di 470 kts contro 484 delle dispense. Forse devo correggere per la Temperatura diversa dallo Standard come farei per l'altimetro ?
grazie in anticipo,
Saluti

In allegato 4 foto di due esercizi proposti nella sezione GN con relative soluzioni.                
Find all posts by this user
Quote this message in a reply
03-23-2017, 12:01 PM (This post was last modified: 03-25-2017 11:28 PM by Batman.)
Post: #2
RE: TAS da CAS, OAT, FL e MN
(03-23-2017 03:02 AM)Ciuccoli-AL09DL Wrote:  Buongiorno a tutti,
vorrei una conferma sul corretto utilizzo del regolo per Ricavare la TAS, infatti ho notato delle discrepanze nei risultati con le dispense di studio.
In allegato 4 foto di due esercizi proposti nella sezione GN con relative soluzioni.

Nel primo esercizio dopo aver allineato la CAS e la PA, posiziono il cursore sulla curva delle Temperature e leggo una TAS di 272, contro 277 delle dispense. Questo mi porta ad un risultato finale di Heading e ETA praticamente identico, ma comunque una TAS diversa. Nel secondo esercizio Allineo il numero di M dato, posiziono il cursore sulla curva delle T e ottengo una TAS di 470 kts contro 484 delle dispense. Forse devo correggere per la Temperatura diversa dallo Standard come farei per l'altimetro ?
grazie in anticipo,
Saluti

In allegato 4 foto di due esercizi proposti nella sezione GN con relative soluzioni.

Risposta per problema "Riga 1" (con regolo Jeppesen)
TAS = 276 Kts (275.2 con regolo elettronico)
TH = 275°; MH = 268° (275-7)
GS = 276 + 30 = 306 Kts (304.7 con regolo elettronico)
ETE = 59'
ETA = 10:15:00 + 00:59:00 = 11:14:00

La stessa cosa vale per il problema "Riga 6"
Per facilitarti le cose, ricorda che il MN è TAS/LSS e LSS è dato da 38.94 per radice temperatura in Kelvin.
Nel nostro caso, LSS è quindi uguale a 38.94 x rad (273-55) = 579.9
Dato che il MN è 0.84, la TAS è 579.9 x 0.84 = 482.95 che puoi arrotondare a 483.
Angel
Find all posts by this user
Quote this message in a reply
03-27-2017, 02:22 PM (This post was last modified: 03-27-2017 06:42 PM by Batman.)
Post: #3
RE: TAS da CAS, OAT, FL e MN
Grazie, Molto più chiaro adesso, e a completamento della risposta metto a disposizione anche degli altri un'ulteriore spiegazione ricevuta via mail.

Ciao,
devi stare attento ad una cosa: se cioè hai a disposizione la SAT (detta anche OAT) o la RAT.
Se disponi della SAT, devi usare la finestra centrale (allegato 1), se invece hai una RAT devi usare il settore grande CAS/PA ed il “ventaglio” (allegato 2).
Questo perché il “ventaglio” è calibrato per escludere il RAM Rise (tanto è vero che poi ti indica il Temp. Rise) con probes al 0.8 di recovery o al 1.0 di recovery (tipo Rosemount).
Tutti e due i problemi di cui stiamo parlando ti danno la OAT e non la RAT.
Detto questo, ti dico anche che:
· Tra regoli meccanici diversi c’è sempre una differenza, anche se piccola;
· Solo i regoli elettronici sono precisi al 100%;
· Chi ha scritto le domande, le ha sicuramente risolte con uno elettronico;
· E’ verissimo che se hai CAS superiore a 200 Kts devi usare il ventaglio grande, ma è altrettanto vero che questo implica una RAT. Se hai una OAT, devi usare la finestra dell’allegato 1 e comunque il risultato non sarà preciso ma comunque utilizzabile.
Attento anche a posizionare la linea verde del cursore all’intersezione della linea di Temp con la linea ad andamento a spirale che appare in sottofondo, E NON DOVE è SCRITTO ILVALORE IN NERO AL BORDO SUPERIORE DEL VENTAGLIO.


Molti quiz di TAS e MN diventano più semplici se consideri le seguenti relazioni:
- MN = TAS / LSS (LSS = Local Speed of Sound, cioè la velocità del suono a quella quota e quella temperatura)
- LSS è sempre uguale alla costante 38.94 x Radice di k (k è la temperatura assoluta, cioè in gradi Kelvin) - il risultato è in Kts.
- Lo zero Kelvin corrisponde a -273°C
Da quanto detto sopra, capisci che le eventuali variazioni di temperatura rispetto all'ISA influiscono sotto radice e pertanto molto poco. Per esempio, a FL 150 se OAT fosse 253k (-20°C) o fosse 243k (-30°C), LSS sarebbe 619.378 oppure 607.014; questo risultato va comunque a denominatore e pertanto, prendendo come TAS ad esempio 350 Kts, il MN sarebbe 0.56 oppure 0.57 !!!!!!
Infatti, se prendi il Jeppesen ti accorgi che collimando PA con CAS ti fornisce subito il MN senza chiederti nemmeno la temperatura.
Per converso, se piazzi un qualsiasi MN puoi facilmente vedere che è valido per tutti gli accoppiamenti PA CAS risultanti sulla finestra che usi per CAS elevate.
Se adesso ti domando:
"Salendo a CAS costante, il MN aumenta, rimane costante o diminuisce?" ti rendi subito conto che la TAS a numeratore è in costante aumento con la quota e LSS a denominatore è in costante diminuzione con la quota, quindi MN aumenta in continuazione ..... E così via ....
Find all posts by this user
Quote this message in a reply
Post Reply 


Forum Jump:


User(s) browsing this thread: 1 Guest(s)